Congatec AG
We simplify the use of embedded technology

Press Releases

7. January 2010

Modulo COM Express basato sul nuovo processore Intel® Core™ i7

conga-BM57 offre le prestazioni di calcolo più avanzate insieme alla massima velocità di visualizzazione grazie alla scheda grafica integrata

Monza, gennaio 2010 – Contradata S.r.l., da oltre 30 anni affermata azienda nel settore dei PC industriali e delle soluzioni embedded, ha arricchito la sua offerta di soluzioni COM Express con il nuovo modulo ad alte prestazioni conga-BM57 della casa tedesca congatec. La scheda è dotata del nuovo processore Intel® Core™ i7-620M a 2.66 GHz, con 4 MByte di memoria cache L2 e fino a 8 GByte di memoria DDR3 dual channel ad alta velocità (1066 MT/s). conga-BM57 è una soluzione a doppio chip che utilizza il potente chipset Mobile Intel® QM57 Express. Il controller grafico integrato supporta Intel® Flexible Display Interface (FDI) per consentire la gestione di due canali video indipendenti su interfacce VGA, LVDS, HDMI, DisplayPort e SDVO.

L’aspetto più significativo della scheda COM Express Basic (95x125mm) con pinout del connettore di tipo 2 è rappresentato dalle prestazioni grafiche eccezionali. La visualizzazione in 3D è notevolmente migliorata rispetto alla generazione precedente di grafica integrata Intel. Se si aggiungono le prestazioni di calcolo del processore Intel® Core™ i7, la scheda conga-BM57 si propone come soluzione ideale per applicazioni con grafica pesante, tipiche dei videogame e del settore medicale.

La tecnologia Intel® Turbo Boost fornisce inoltre potenza aggiuntiva su richiesta, aumentando la velocità di clock di un core del processore quando l’altro è sottoutilizzato. Questa nuova funzionalità migliora le prestazioni di calcolo fino al 25% secondo i test effettuati da congatec.

Per mantenere i consumi agli stessi livelli della generazione precedente, il processore Intel® Core™ i7 prevede nuove modalità di gestione della potenza. Nello stato C6, già utilizzato nei processori Intel® Core™, lo stato dell’architettura viene salvato in una SRAM dedicata. I core possono così essere disattivati riducendo il fabbisogno di corrente praticamente a zero. La gestione indipendente degli stati C6 di ciascun core favorisce ulteriori risparmi di potenza per la piattaforma.

Cinque linee PCI Express, otto porte USB 2.0, tre interfacce SATA, una EIDE e una Gigabit Ethernet offrono la massima rapidità e flessibilità per l’ampliamento del sistema. La configurazione è completata da controllo ventola, bus LPC e Intel® High Definition Audio.